• NUOVI OBIETTIVI

    Il Dott. Giampaolo Bruni subentra a suo suocero nella direzione della proprietà e definisce un progetto del tutto innovativo: produrre vini da vitigni autoctoni della Toscana Rinascimentale. A tale scopo vengono reimpiantati tutti i 20 ettari di vigneto.