X

Press Area

Media

О нас говорят

Press Area

2016   | 2015   | 2014   | 2013

OINOS – DICEMBRE 2014

15/11/2014

"A Piandaccoli guardiamo avanti guardando al passato"

GUIDA ESSENZIALE DEI VINI D’ITALIA, 2015 - Mondadori

04/11/2014

Vini d’Italia 2015 - Gambero Rosso

03/11/2014

I Vini di Veronelli 2015

02/11/2014

I vini d’Italia – l’Espresso

01/11/2014

ARTICOLO ON LINE DELLA RIVISTA WINICJATYWA - POLONIA

09/10/2014

Piandaccoli czyli czystość

Wino można robić historycznie, emocjonalnie albo biznesowo. Historycznie – bo się odziedziczyło ziemię, winnicę, wiedzę i często pasję. Emocjonalnie – bo się wino kochało od zawsze lub pokochało gdzieś w życiu po drodze. Biznesowo – bo się jest...

Więcej na stronie internetowej:
http://winicjatywa.pl/2014/10/08/piandaccoli/

Azienda agricola Piandaccoli

09/07/2014

A Piandaccoli lavoriamo per far tornare a splendere di nuova vita i vitigni autoctoni della Toscana Rinascimentale per produrre solo vini di eccellenza. Farlo tramite l'alta qualità delle lavorazioni sia in vigna che in cantina è la nostra unica missione.

COSMUS 2011, 88/100, CHIANTI RISERVA DOCG

11/04/2014

Da uve sangiovese in purezza e fatto maturare in grandi botti di rovere da 55 hl, eccovi il CHianti più tipico e fragrante che abbia assaggiato negli ultimi mesi.
Lo produce Giampaolo Bruni, industriale tessile con la passione per il vino, e lo fa proprio come piace a lui.

By Daniele Cernilli

Doctor Wine by Daniele Cernilli

27/03/2014

Evidentemente dovevo andare fino a Boston, al Wine Expo di quella città, per imbattermi in uno fra i vini italiani con migliore rapporto qualità/prezzo che abbia assaggiato quest’anno. Dovevo sorvolare l’Atlantico per conoscere Giampaolo Bruni, imprenditore tessile con una passione sconfinata per il vino, la sua tenuta di Piandaccoli, a Lastra a Signa, e il suo delizioso Chianti Cosmus Riserva 2011, ottenuto da sangiovese e appena imbottigliato per essere presentato nell’ambito di quella manifestazione. Non sto neanche a dire quanto ci è voluto per trovare un importatore, forse qualche minuto. Perché quel vino, non un campione di struttura o di complessità, ma con una bevibilità che definirei “pericolosa” e un prezzo contenuto, sembra fatto apposta per strgare qualunque consumatore “evoluto” che voglia avvicinarsi a un vino semplice, ben fatto e che costi il giusto. Accade a Boston, Massachussets come in qualunque altra città del mondo, Roma o Milano comprese. E allora ve lo racconto quel Chianti, sperando di farvi cosa gradita.

A Business Plan For Wine That Starts With Dante by Cathy Huyghe

24/03/2014

There are not many business plans that begin with Dante.
Yet Dante is at the root of the reemergence of the wines from the Piandoccoli estate, in the Tuscan hills west of Florence. It is a case of history bearing direct influence on the present, and perhaps the future as well: the historical grapes of Tuscany produce wines that are lower in alcohol, which is an increasingly popular trend among curious wine consumers.
Let’s begin with Dante, who reiterated an ancient custom when he wrote about the fee or gifts necessary to carry the newly dead across the river Styx. That gift, during the Medici period, was sometimes a basket of fruit. That basket, filled partially with grapes from the immediate vicinity, was placed at the feet of dead bodies in their tombs. And those tombs are the subject of current archaeological research.
What they reveal is the DNA of grape varietals that were all but extinct. Grapes like Mammolo, Pugnitello, and Foglia tonda are not as known or planted or enjoyed as they were in the time of the Medicis. But they are indigenous to the specific place – the specific terroir – where Giampaolo Bruni wanted to rejuvenate the Piandoccoli vineyards on the property of his wife’s family.
So that’s where Bruni started. In history.

< Download PDF to read more

I vini di Veronelli 2014

01/02/2014

Guida Veronelli

Vini d'Italia

12/01/2014

L'azienda nasce dalla volontà della famiglia Bruni di recuperare vitigni autoctoni in un contesto territoriale favorevole.
Insolito il Maiorem '10, uvaggio di sangiovese con colorino, foglia tonda, mammolo e pugnitello, dai profumi potenti e variegati, corpo bilanciato, di ottima beva.

Az. Agr. Piandaccoli di Bruni G.
Via di Piandaccoli, 7 - 50055 Malmantile - Lastra a Signa (Fi)
Tel: 055.0750005 - Fax: 055.0750004      P. Iva: 05615640488